Giovedì, 25 Luglio 2024 (S. Giacomo apostolo)

Sei in: Rubrica La Poesia, I Poeti » LA NUOVA RACCOLTA POETICA DI ROSARIO RITO

  • mail

LA NUOVA RACCOLTA POETICA DI ROSARIO RITO

30/03/2023, 11:16

“L’isola misteriosa” di Rosario Rito è un’emozionante raccolta di poesie in cui si narra di vita e di morte, di gioia e di dolore, di accoglienza e di intolleranza. Nel caso di quest’opera è bene raccontare il background dell’autore: Rosario Rito è stato colpito da paresi spastica alla nascita, determinata dall’uso errato del forcipe nel momento del parto; ciò lo ha portato a una disabilità importante che non gli ha però impedito di vivere la vita a pieno, di compiere ogni esperienza volesse, di conoscere il mondo e di avvicinarsi alle persone. Ha però anche dovuto avere a che fare con l’ignoranza della gente, con l’emarginazione e purtroppo anche con il rifiuto nei confronti di chi è considerato diverso. L’autore ha sempre dichiarato che «i muri sono da abbattere e i confini da superare»; per questo motivo presenta questa raccolta poetica in cui denuncia l’estremismo e la crudeltà di chi si erge a giudice e boia ma in cui canta anche della bellezza dell’esistenza, e ringrazia per i doni che ha ricevuto. Sono liriche ricche di significati profondi ma semplici nella composizione; sono poesie che colpiscono per la brutalità con cui l’autore ci getta in faccia il suo dolore, e allo stesso tempo per la determinazione con cui chiede di poter avere il suo posto nel mondo, e alla luce del sole, di poter vivere nella normalità, e di poter amare ed essere amato al di là delle sue limitazioni, senza vergogna e senza il pietismo altrui.

Dalla poesia “Fratello”: «Perché mi estranei dal tuo mondo, forse perché sono uno spastico? È vero che non riesco a parlare bene, che non cammino e corro come te, ma di tutto ciò non è certo colpa mia. Perciò se tu m’incontri, ti prego, non evitarmi come se qualcosa di me ti faccia ribrezzo. Fratello, da te non voglio niente in prestito ma solo un po’ di quell’affetto che tanto mi manca. Da te una parola mi può bastare, fammi capire che non sono diverso dagli altri, che anch’io tengo un posto nel tuo mondo. Lo stesso tuo diritto di vivere la vita».

Genere: Raccolta poetica
Pagine: 90
Prezzo: 9,99 €
Codice ISBN: 9791222061801

 

Neria De Giovanni

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter