Sabato, 13 Agosto 2022 (SS. Ponziano e Ippolito martiri)

Sei in: Rubrica La Poesia, I Poeti » IL PREMIO INTERNAZIONALE GENNARO MANNA ANNUNCIATO A SPOLETO

  • mail

IL PREMIO INTERNAZIONALE GENNARO MANNA ANNUNCIATO A SPOLETO

12/07/2022, 19:56
Spoleto, da sin. M.Narducci, A.Manna, G.Gubbiotti, G.Palmerini

Non  si sono ancora spenti gli echi del successo della edizione 2022 del Festival dei due Mondi di Spoleto!
 

Tra le varie manifestazioni ed eventi che si sono svolti nella splendida cittadina umbra un piacevole riscontro di pubblico e di vivace partecipazione l’ha avuto l’Evento che si è svolto presso la Galleria La Bottega dell’Arte. 
L’Evento del 2 luglio presso La  bottega dell’Arte “POESIA IN GALLERIA” ha acceso il confronto tra i poeti ed i pittori in un dialogo che ha dato il successo a Giovanna Gubbiotti con il suo dipinto coloratissimo ispirato alla poesia “Tornano i tulipani” del poeta aquilano MARIO NARDUCCI.
Il dipinto è un tripudio di vitalità ed immagini coloratissime che diventa un vero a proprio augurio di rinascita e di speranza.
L’Omaggio a Mario Narducci è stato il momento centrale della manifestazione , i suoi versi hanno coinvolto il pubblico in una partecipazione emotiva vivacissima.
La poesia degli affetti di Mario Narducci non è poesia solo da leggere, ma stimolo emotivo al ricordo, alla rivisitazione dei legami affettivi della vita.
L’ideatrice dell’evento, la poetessa romana Anna Manna , accompagnata nell’avventura poetica  dal poeta spoletino  Sandro Costanzi ed i Poeti di Raggio di maggio da lui guidati, ha creato un clima di grande simpatia e scambio culturale con tutti i partecipanti. Continua così l’incontro culturale tra Roma, Spoleto e L’Aquila, tre città-guida del panorama culturale italiano.
L’incontro è molto stimolato  da Anna Manna che a più riprese ha organizzato a Spoleto eventi con la partecipazione di poeti romani e poeti aquilani. Personalità del mondo culturale aquilano si sono spesso avvicendati negli incontri creando un bel gruppo operativo anche su Spoleto.
Presenza ormai fissa e familiare, che dona prestigio ad ogni incontro, è il giornalista internazionale Goffredo Palmerini più volte premiato a Spoleto.

Il 2 luglio è stato applauditissimo Ospite d’onore ricevendo da Anna Manna un dipinto di Spoleto che conserverà come segno di gemellaggio poetico con la città del Festival.
Ma il motivo dominante del finale della manifestazione è stato un annuncio culturale di grande rilievo: l’annuncio della Presentazione Ufficiale del PREMIO INTERNAZIONALE GENNARO MANNA in Abruzzo il 18 settembre.
Occasione di questo annuncio è stato proprio l’incontro alla bottega DELL’ARTE DI SPOLETO  sia perché riguarda la poetessa Anna Manna come figlia dello scrittore Gennaro Manna, sia perché Mario Narducci e Goffredo Palmerini sono stati investiti in loco della Presidenza di Giuria delle Sezioni Poesia e Giornalismo.
Il Premio Gennaro Manna non sarà un concorso ma un Premio a giudizio insindacabile della Giuria prestigiosa.
Molte le sezioni dove ci sarà sempre un unico vincitore individuato dal Presidente di giuria tra nominativi italiani ed esteri. La proposta del presidente di giuria sarà segnalata ai membri delle varie giurie ancora da designare.
Uno degli intenti del Premio internazionale è quello di avviare e sostenere il dialogo tra le varie discipline   : Poesia, Narrativa, Saggistica, Giornalismo ed altre.
Per la Poesia e la Saggistica   una sezione sarà riservata alle donne con Presidente di giuria donna.

 

Tutto il progetto, diretto dalle figlie dello scrittore Anna ed Elisa Manna,  sarà illustrato il 18 settembre a Tocco Casauria, paese d’origine dello scrittore Gennaro Manna , presso la Sala Michetti alla presenza del Sindaco Riziero Zaccagnini e dell’assessore alla cultura Adriana Di Giulio.
A Roma il Premio ha già avuto un’edizione di lancio,
vinta dalla scrittrice Francesca Pansa con il suo romanzo “ Nessuna notte è infinita  “, svoltasi in collaborazione con Sapienza Università di Roma presso il Centro Altiero Spinelli della Facoltà di Economia e Commercio.
La sezione saggistica diretta dalla sociologa  Elisa Manna ha già avviato in Campidoglio la sezione riservata ai giovani con la Presidenza di GIUSEPPE DE RITA.
A Tocco Casauria saranno invitati i Poeti di Raggio di Maggio e Sandro Costanzi per un Recital di poesie dedicate all’Abruzzo.
Così l’abbraccio poetico tra Spoleto  L’Aquila e Roma continua sotto i migliori auspici.
Goffredo Palmerini e Mario Narducci hanno dunque avuto l’investitura ufficiale come Presidenti di Giuria  a Spoleto e la loro sincera commozione nel riceverla è l’auspicio più bello per il successo del Premio che si fonderà sul dialogo , sul confronto culturale , il rispetto ed il ricordo dei figli migliori della cultura italiana.

Nelle foto: S.Costanzi, G.Gubbiotti, A,Manna; Gruppo: S. Costanzi, M.Narducci, G.Gubbiotti, G.Palmerini 

Foto (2)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter