Giovedì, 06 Maggio 2021 (S. Benedetta vergine)

Sei in: Rubrica La Poesia, I Poeti » "AQUALUCE" UNA POESIA DI NUNZIO ISONI

  • mail

"AQUALUCE" UNA POESIA DI NUNZIO ISONI

Per la Giornata Mondiale dell'Acqua

22/03/2021, 15:16

Volentieri pubblichiamo questa poesia del nostro lettore e scrittore, Nunzio Isoni, cantautore olmedese  

ACQUALUCE


Accosta più che puoi l’orecchio attento:
Canti di tenore, note di piano,
contralti soavi, voci di vento,

squilli acuti e timbri di soprano
Borbotta l’acqua; è di malumore:
con tonfi sordi di basso lontano,

baritonali battiti di cuore
alte leva l’ond’e tutt’indignata
scivola via e corre, e muore

dove qualcuno ora l’ha quotata,
ridotta mero titolo di borsa
come il pianeta, la vit’ammalata

e ogni umano stretto nella morsa,
ultima, vitale, sacra risorsa.

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter