Giovedì, 28 Ottobre 2021 (SS. Simone e Giuda)

Sei in: Rubrica Grazia Deledda » STEFANIA MASALA: ECCO I TRE CONVEGNI INTERNAZIONALI DELL'ISRE

  • mail

STEFANIA MASALA: ECCO I TRE CONVEGNI INTERNAZIONALI DELL'ISRE

08/10/2021, 19:26

Per celebrare Grazia Deledda a 150 anni dalla nascita, la scrittrice che da autodidatta seppe raccontare magistralmente la Sardegna e la sua gente, la donna che ruppe ogni convenzione sociale scrivendo da sola il proprio destino, l’ISRE (Istituto Superiore Regionale Etnografico), l’ente custode della Casa Museo dove il Premio Nobel nacque, ha organizzato un ricchissimo ciclo di Convegni internazionali.

L’Istituto etnografico ha nominato una Consulta per le celebrazioni deleddiane, di alto spessore scientifico  Dino Manca, professore di Filologia della letteratura italiana e di Letteratura e filologia in Sardegna nel Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli Studi di Sassari, Duilio Caocci, docente di Letteratura italiana e Letteratura sarda e letterature regionali presso la Facoltà di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Cagliari e le saggiste Neria De Giovanni e Maria Elvira Ciusa.

I Convegni si terranno a Cagliari (20-21-22 ottobre), a Sassari (25-26-27 novembre) e a Nuoro (9-10-11 dicembre) e sono parte dell’intenso programma di iniziative che l’Isre ha dedicato alle celebrazioni per il 150° anniversario dalla nascita di Grazia Deledda. Il titolo scelto è "Sento tutta la modernità della vita". Attualità di Grazia Deledda a 150 anni dalla nascita.

“Unica donna italiana a vincere il Premio Nobel per la Letteratura, nel 1927 per il 1926, Grazia Deledda è ancora oggi un esempio per tutte le donne” dice Stefania Masala, commissario straordinario ISRE. “Sono molto lieta che anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ne abbia sottolineato la forza, ricordando come Grazia Deledda abbia provveduto per gran parte da sola alla propria formazione culturale e all'avvio della carriera di scrittrice. Proprio questa tenacia, unita al grande talento, è stata la forza dell’affermazione e dell'apprezzamento che ha saputo conquistare nel mondo”.

NERIA DE GIOVANNI

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter