Venerdì, 23 Febbraio 2024 (S. Policarpo vescovo)

Sei in: Rubrica Anniversari » GIACOMO LEOPARDI IL POETA DELL'INFINITO

  • mail

GIACOMO LEOPARDI IL POETA DELL'INFINITO

29/06/2023, 09:17

Il 29 giugno 1798 nasceva Giacomo Leopardi.
Lo voglio ricordare con questo testo, di asciuttezza quasi 'novecentesca'.
Un desolato colloquio con sé stesso che esprime il suo approdo filosofico con una "musica senza canto", come la definiva W. Binni (al quale devo un memorabile, per me, corso universitario che mi fece capire 'definitivamente' il poeta recanatese).

 

Or poserai per sempre,
Stanco mio cor. Perì l'inganno estremo
Ch'eterno io mi credei. Perì. Ben sento,
In noi di cari inganni,
Non che la speme, il desiderio è spento.
Posa per sempre. Assai
Palpitasti. Non val cosa nessuna
I moti tuoi, nè di sospiri è degna
La terra. Amaro e noia
La vita, altro mai nulla; e fango è il mondo.
T'acqueta omai. Dispera
L' ultima volta. Al gener nostro il fato
Non donò che il morire. Omai disprezza
Te, la natura, il brutto
Poter che, ascoso, a comun danno impera,
E l'infinita vanità del tutto
.

MARIA GRAZIA FASOLI

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter