Lunedì, 25 Ottobre 2021 (S. Bonifacio I papa)

Sei in: News » Attualità » FRANCESCO CIUSA RITORNA IN TOSCANA

  • mail

FRANCESCO CIUSA RITORNA IN TOSCANA

06/04/2016, 13:55 | Attualità

Con il primo spettacolo che andrà in scena  il 7 aprile alle ore 19:15 presso la chiesetta di San Carlo, nel quartiere di Santu Predu, dove riposano le spoglie mortali dello scultore Francesco Ciusa, l’Associazione Casateatro Nuoro da il via al tour teatrale che porterà in scena "Izzu Meu – La Madre dell’Ucciso”, regia di Alessandro Arrabito, in sei città, la maggior parte delle quali in Toscana.

Il 12 aprile alle ore 11 a La Spezia al Teatro Dialma Ruggero ed alle 21:00 a Sarzana presso la chiesa di San Francesco, il 13 alle 21:15 a Livorno presso il Centro Artistico Il Grattacielo, il 14 alle 21:00 a Firenze al Teatro del Cestello, il 15 alle 21:00 al Teatro Verdi di Vico Pisano ed il 16 alle 21:00 al Teatro San Carlino di Roma.

Un progetto straordinario che nel raccontare Ciusa e le sue opere al pubblico toscano, partendo dal dolore della sua opera più celebre “La Madre dell’Ucciso”, consentirà di riallacciare i rapporti, a dire il vero mai interrotti, tra Nuoro e le Associazioni ed i Circoli degli emigrati sardi in Italia.

Gli interpreti e gli addetti alla regia dello spettacolo si trasformano quindi in ambasciatori culturali, con potenziali riflessi turistico – culturali verso la nostra Città, di quella “belle èpoque” che diede i natali ai tanti che costruirono, con il loro estro e talento, la fama di Nuoro – Atene della Sardegna.

Hanno concorso alla realizzazione del tour: Regione Autonoma della Sardegna – Comune di Nuoro – Parrocchia Nostra Signora del Rosario – Banco di Sardegna – FASI – Associazione Culturale Sardi in Toscana – Circolo Grazia Deledda La Spezia – Città di Sarzana – Menhir Arte Contemporanea La Spezia – Shardan Associazione di Cultura Mediterranea – Centro Artistico Il Grattacielo – Acrase Associazione Culturale I Sardi a Roma – Fondazione CariPisa – Associazione Culturale Sarda Grazia Deledda Pisa – Circolo Arci Ortaccio – Vico Pisano e molti altri.

Foto (1)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter