Sabato, 13 Luglio 2024 (S. Enrico imperatore 'Il pio')

Sei in: News » Attualità » Il 25 aprile a REBUS di RAI3 Elisabetta Strickland con il suo “Le madri di idee. Le donne scienziate e il Premio Nobel” (Nemapress edizioni)

  • mail

Il 25 aprile a REBUS di RAI3 Elisabetta Strickland con il suo “Le madri di idee. Le donne scienziate e il Premio Nobel” (Nemapress edizioni)

24/04/2024, 18:54 | Attualità

Celebrare la ricorrenza della Liberazione, sarà anche approfondire la persistente volontà di poche, ancora poche, donne scienziate a raggiungere i propri obiettivi di studio talmente  importanti per tutta l’umanità, da ottenerne il Premio Nobel.
La professoressa Elisabetta Strickland matematica ed accademica italiana, già ordinaria di algebra presso il Dipartimento di matematica dell'Università di Roma Tor Vergata, presenta il 25 aprile alle ore 17:00 su Rai 3 a REBUS il suo libro “Le madri di idee – Le donne scienziate e il Premio Nobel” (Nemapress edizioni).
In questo interessante volume la Styrickland raccoglie il profilo biografico e professionale delle donne scienziate cui è stato attribuito il Premio Nobel. Come la stessa Strickland sottolinea nella introduzione, "il divario di genere è particolarmente marcato nelle scienze: infatti sono tante le donne che hanno dato lustro alla conoscenza umana, vincitrici o meno di Premio Nobel per le discipline scientifiche".
L'Autrice si era già occupata di questa tematica che le sta particolarmente a cuore, essendo co-fondatrice del Gender University Observatory delle tre università romane attivo dal 2009. Nel 2013 è stata insignita dall'amministrazione capitolina del Premio donne eccellenti di Roma.
Il libro “Le Madri di idee. Le donne scienziate e il Premio Nobel” è alla sua seconda edizione aggiornata e contiene anche il capitolo riguardante Katalin Kariko che nel 2023 ha vinto il premio Nobel per la medicina.
La Kariko sarà collegata on line durante la trasmissione
.

Foto (1)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter