Mercoledì, 01 Febbraio 2023 (S. Severo vescovo)

Sei in: News » Attualità » Free Lance International Press, "Diritti Umani -Italia": un Premio e un Convegno, di Elisa Lucchesini

  • mail

Free Lance International Press, "Diritti Umani -Italia": un Premio e un Convegno, di Elisa Lucchesini

20/10/2022, 17:13 | Attualità

Nella sede dell’UnAR, unione delle Associazioni Regionali di Roma e del Lazio, ai Parioli, si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Diritti umani –Italia della Freee Lance International Press in ricordo del vicepresidente Antonio Russo, giornalista, morto mentre era in Cecenia per una sua inchiesta giornalistica.
 

Iniziato nel 2003 questo premio si sviluppa sempre con la medesima e riuscitissima formula, infatti la cerimonia di premiazione è preceduta da una tavola rotonda che approfondisce tematiche inerenti i dritti umani, con una ricognizione a tutto tondo, anche con importanti riferimenti all’attualità e ai fatti della cronaca e storia contemporanea.
Come da copione l’apertura è stata affidata a Virgilio Violo , presidente della FLIP, che ha ricordato il vicepresidente Antonio Russo insieme ad un breve carrellata sulla vita del premio.

Presente il presidente dell'UnAR lo scrittore Antonio Maria Masia.
 

Il convegno iniziale è stato animato dagli interventi dei relatori: Massimo Tomaselli – coord. Responsabile  della Coop. “Il Futuro Quadrifoglio” su  L’assistenza domiciliare integrata nel trattamento delle dipendenze patologiche;  Antonio Cilli, Cittanet founder su “Pensare la rete e gli altri beni collettivi glocalmente”, Tiberio Graziani - Presidente di Vision & Global Trends su “Diritti umani e geopolitica”, Patrizia Sterpetti –Wilpf Italia su "L'impegno comune per i diritti umani" ; Roberto Fantini – Responsabile diritti umani Flip su “Quale futuro per i diritti umani?”.
Tra la tavola rotonda e la cerimonia di consegna del Premio  c’è stata la straordinaria anteprima dell’attore e autore teatrale Ferdinando Maddaloni con  “Social vs Asocial”, performance teatrale sulla nostra società sempre più virtuale anche nei rapporti umani.

Il tutto splendidamente coordinato da  Neria De Giovanni – giornalista, Presidente dell’Associazione Internazionale Critici Letterari .

Con la collaborazione degli attori Fabiola Di Gianfilippo. Antonella Civale, Vincenzo Vivenzo e il regista Eitan Pitigliani, si è passati alla proclamazione dei vincitori, con  la lettura delle motivazioni e la consegna dei premi.
Il  Prof. Aldo Morrone , noto Specialista in malattie veneree e dermatologiche , Direttore Generale dei più importanti nosocomi della Capitale, membro di diverse organizzazioni internazionali, autore di più di 500 pubblicazioni; il Prof. Davide Tutino, già docente di Storia e filosofia e l’avvocato Luca Scantamburlo.
Le opere d’arte offerte dalla Galleria Sempione, sono di Stefania Pinci, Federica Fedele e Alessandro Trani.

in foto: gruppo di premiati, artisti, attori e relatori; i tre premiati: da sin. Davide Tutino, Luca Scantamburlo, Aldo Morrone

ELISA LUCCHESINI
Foto (1)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter