Giovedì, 06 Maggio 2021 (S. Benedetta vergine)

Sei in: News » Attualità » Gli Armeni, una letteratura da vivere

  • mail

Gli Armeni, una letteratura da vivere

Le parole per raccontare la letteratura degli Armeni in un saggio di Pierfranco Bruni e Neria De Giovanni e contributi di Gerardo Bianco ad altri studiosi

18/12/2014, 18:20 | Attualità

“Le parole per raccontare. Gli Armeni, una letteratura da vivere”. È il titolo del libro che è in corso di preparazione per le Edizioni Nemapress, che  permetterà di approfondire gli aspetti letterari, tra favola, poesia, narrativa e linguaggi “sommersi”.

Un Genocidio raccontato attraversando le letterature.

La cultura armena è una di quelle presenze etniche che andrebbe studiata con più attenzione e con un particolare riguardo soprattutto ai processi letterari, sia poetici che narrativi, antropologici e religiosi che hanno una profonda matrice cristiana in un dialogo tra Occidente ed Oriente. Non può essere più non considerata una cultura a sé rispetto a quelle che vengono normalmente tutelate da una legge che salvaguarda e valorizza le lingue e le culture minoritarie.

Intorno a queste sottolineature si sviluppa lo studio dedicato alla cultura letteraria armena che vedrà la luce nelle prossime settimane e che impegna studiosi e personalità come Pierfranco Bruni e Neria De Giovanni con contributi di Gerardo BiancoManuaela Avakian e Mary Avakian, Micol Bruni.

Un intrecciare una ermeneutica storica con Bianco e un dialogare tra letteratura e favola con De Giovanni e Bruni.

Dalla letteratura e dalla favola armena alle personalità che hanno caratterizzato la cultura degli Armeni attraverso una proposta interpretativa sottolineata proprio in occasione del Centenario del Genocidio degli Armeni 1915 - 2015 . 

Gli Armeni tra etnia, linguaggi e letteratura. Le etnie tra civiltà e tradizione in un costante confronto tra mondo Asiatico e Mediterraneo.

Lo  studio sulla cultura sugli Armeni, tra modelli antropologici e letteratura, verrà edito dalla Nemapress e rientra nel “Progetto Etnie” del Ministero per i beni e le attività culturali diretto da Pierfranco Bruni proprio per conto del Mibact.

Sono già previste presentazione, in collaborazione con l’Ambasciata Armena in Italia, a Roma e a Lecce con un convegno organizzato dall’Istituto EuroMed.

Elisa Lucchesini
Foto (1)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter