Sabato, 13 Agosto 2022 (SS. Ponziano e Ippolito martiri)

Sei in: News » Attualità » Pier Paolo Pasolini e Maria Callas: Liliana Cantatore scrive di quest'amore impossibile

  • mail

Pier Paolo Pasolini e Maria Callas: Liliana Cantatore scrive di quest'amore impossibile

03/03/2022, 13:06 | Attualità

Pier Paolo Pasolini, primogenito dell'ufficiale di fanteria bolognese Carlo Alberto Pasolini e della maestra di Casarsa Susanna Colussi, nacque nel quartiere Santo Stefano di Bologna il 5 marzo 1922  in una foresteria militare, in via Borgonuovo 4, dove ora c'è una targa in marmo che lo ricorda.
La notte del 2 novembre 1975 Pasolini fu ucciso in maniera brutale: percosso e travolto dalla sua stessa auto sulla spiaggia dell' idroscalo di Ostia, dove oggi c’è il Parco letterario a lui dedicato. Mentre in tanti si avventavano su di lui, urlò disperatamente “mamma, mamma”…
Fra le molteplici iniziative che ricordano la sua opera, la nostra Redazione del portaleletterario.net propone un libro di Liliana CantatoreTacer cantando- Pier Paolo Pasolini e Maria Callas. Dialogo a due voci” (Alghero-Roma, Nemapress edizioni, euro 12, collana Mignon).

Il libro contiene monologhi a due voci di Maria Callas e Pier Paolo Pasolini.
Quest'ultimo volle la Callas come protagonista del film "Medea" e la scelse non in quanto cantante, ma per l'espressività della sua persona. Durante la lavorazione del film nacque tra i due un legame forte, che potrebbe chiamarsi amore, soprattutto da parte di Maria.
Nel libro sono reinterpretati i sentimenti contrastanti che legarono i due, ambientati nei luoghi reali che li videro insieme, Grado, Parigi, la Grecia.
A testimonianza del rapporto d'anima esistente tra i due, rimangono una decina di poesie che Pier Paolo Pasolini scrisse per Maria Callas dove il nome della cantante non è mai citato, ma le ambientazioni e gli scenari descritti lasciano intendere i luoghi condivisi dai due.
Liliana Cantatore docente, scrittrice, formatrice. Vive a Roma.
Ha curato edizioni di classici per la scuola e  testi di saggistica, narrativa e teatro con varie case editrici. Per le cure dei classici ricordiamo “Cuore di tenebra”, Le Monnier e “I raccont di Kleist”, Bruno Mondadori.
Con la Nemapress edizioni, prima di “Tacer cantando”, ha pubblicato  nella collana Teatro “Clarisse”, dramma in tre atti ed “Estuario”, con il radio dramma trasmesso da Radio Vaticana e i racconti de “ La Stagione dell’Angelo”

Foto (1)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter