Giovedì, 04 Giugno 2020 (S. Quirino martire)

Sei in: News » Attualità » IL 23 APRILE DELLA NEMAPRESS

  • mail

IL 23 APRILE DELLA NEMAPRESS

21/04/2020, 18:38 | Attualità

La Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore nasce sotto l'egida dell'UNESCO nel 1996 per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la tutela del copyright.
Il 23 aprile è stato scelto perché è il giorno in cui sono morti nel 1616 tre scrittori considerati dei pilastri della cultura universale: Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garcilaso de la Vega.

 

Ogni anno la Nemapress intensifica la propria azione di promozione e diffusione degli autori delle proprie collane con eventi pubblici.
Quest’anno abbiamo pensato di utilizzare le autostrade di internet e presentare i nostri libri direttamente con gli autori che ne parlano.
Così il 23 mattina saranno pubblicati in rete gli interventi delle scrittrici e degli scrittori Nemapress che parlano del loro libro da Milano, Monza,  Genova, Roma, Vejano, Taranto, Alghero, Olbia.

Hanno aderito : Pierfranco Bruni, vicepresidente del Sindacato Libero Scrittori Italiani che presenta il suo “L’alchimia della letteratura”,  Neria De Giovanni, presidente dell’Associazione Internazionale dei Critici Letterari, con “Grazia Deledda corrispondenze giovanili”, Antonio Maria Masia e il suo libro di poesie in sardo con traduzione in italiano “Antiga limba”; Paola Ferrantelli con il secondo volume della collana “I pinzati” “Gustav Malher, Natale 1910”;  Liliana Cantatore con “Tacer cantando - monologo a due voci tra Maria Callas e Pierpaolo Pasolini”; Antonella Pagano parla del suo “Cantò come Dea” il cui poemetto è tradotto in molte lingue tra cui l’esperanto; Marco Balbina illustra il suo romanzo “Nessuna come lei” ambientato in Sardegna; Massimiliano Fois parla del soggiorno di Antoine de Saint-Exupéry ad Alghero con “Pizzicaluna a l’Alguer”; Ilaria Drago presenta le motivazioni del suo testo “Migrazioni, Antigone non muore”, della collana “Teatro”, tradotto in spagnolo e in inglese; Rosa Elisa Giangoia ricorda un suo testo teatrale " Margaritae Animae Ascensio", dedicato alla Regina Margherita di Brabante morta a Genova durante l’epidemia di peste; Alessandra Derriu ci guida nel mondo della magia con “Maura l’indovina di Orotelli”; Anna Manna, già Premio Alghero Donna, ci invita alla lettura del suo libro di poesie “Ebbrezze d’amore, dolcezze e furori”; anche Marella Giovannelli Premio Alghero Donna, ci conduce tra le pagine del suo ultimo libro di poesia “Il mare segreto delle stelle” mentre Antonetta Carrabs ci fa conoscere i quattro libri pubblicati con la Nemapress: “Ribellioni”, “Le poetesse mistiche”, “La rivoluzione delle Sibille” e “Poeti fuori strada”; Iride Enza Funari ci parla delle coraggiose intellettuali nel libro “La rivoluzione delle Sibille”.

Il video sarà visibile sui canali multimediali della editrice: sul sito web www.nemapress.it; sulle pagine social della Nemapress di facebook e instagram, sulla Rubrica “Video interviste” del portaleletterario.net.

Buona visione e buona lettura con la Nemapress edizioni.

 

 

 

Nella foto i tre scrittori morti il 23 aprile1616

 

Foto (3)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter