Martedì, 05 Marzo 2024 (S. Olivia martire)

Sei in: News » Arte e Cultura » Alghero incontra Roma: i romanzi di Giuseppe Procaccini e Roberta Bendinelli

  • mail

Alghero incontra Roma: i romanzi di Giuseppe Procaccini e Roberta Bendinelli

21/08/2023, 18:11 | Arte e Cultura

Giovedì 24 agosto alle ore 19,30, proseguono le “Letture d’estate a Villa Edera”, presentazione degli autori Nemapress con la direzione artistica di Neria De Giovanni e la direzione organizzativa di Massimo Milza.
La Rassegna “Letture d’estate a Villa Edera” è organizzata dalla Associazione Salpare  con la FIDAPA sez. di Alghero e La Rete delle Donne in collaborazione con l’Associazione Orion, E’ stata inserita in “Alghero Experience-un anno così” Cartellone ufficiale degli eventi estivi  del Comune di Alghero,  Assessorato alla Cultura e Turismo e Fondazione Alghero

 

Protagonista di questa quarta giornata sarà il romanzo, dal nostro presente alla storia della Resistenza .
"Vite all'incrocio"  di Giuseppe Procaccini è la storia di Michele e di Gianna che si incontrano per caso in una sala d'aspetto anonima, dove sperano di trovare rimedio per il rispettivo dolore: Michele perseguitato dal rimorso di aver investito ed ucciso, anche senza colpa, un ciclista e Gianna affranta dal dolore di aver dovuto abortire. Il romanzo accompagna i due personaggi attraverso la loro vita che li porta, per ragioni di lavoro e familiari, a visitare molte città italiane, da Roma a Bologna, passando per Varese e Napoli. Tutti i luoghi, grazie alla fine cultura dell'Autore, già prefetto in molte di queste città, vengono descritti anche per le ricchezze d'arte che contengono. Così questo romanzo può essere letto anche come un vero viaggio nell'Italia più genuina, proponendo al lettore un finale non scontato, ma che comunque apre alla speranza.

 

La giovane Roberta Bendinelli, già nota al pubblico algherese che ha esordito a  Roma alla Fiera del libro Più libri più liberi 2022,  con il suo “Le donne dell’Esquilino” ci fa conoscere un romanzo corale che ci immerge nella nostra storia recente, dal Fascismo alla Resistenza, attraverso figure di donne coraggiose che hanno saputo lottare per la libertà. Da Alghero e la Sardegna, fino a Firenze e Roma, "Le donne dell'Esquilino" è un grande affresco a firma femminile, con la maestra Cecilia, le cugine Laura e Nives, Ester, Bice e le altre. Solidarietà ed eroismo per la nuova Italia sulle macerie della guerra. Ancora una volta le donne dimostrano di esserci sempre state nei momenti più importanti nella storia anche se non sempre visibili e riconosciute. Per questo il libro di Bendinelli è ulteriormente prezioso.

Il Flauto traverso di Elisa Ceravola e le Launeddas di Dante Tangianu accompagneranno la serata.
A concludere come sempre un brindisi con l’Autore offerto da Villa Edera. Posti liberi e limitati pertanto è gradita la prenotazione al cell. 3203462657 o 3neria@gmail.com.

Foto (2)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter