Giovedì, 23 Maggio 2024 (S. Giovanna Antida Touret)

Sei in: News » Arte e Cultura » Ricordando la Liberazione:Roberta Bendinelli ci racconta il coraggio delle donne, di Elisa Lucchesini

  • mail

Ricordando la Liberazione:Roberta Bendinelli ci racconta il coraggio delle donne, di Elisa Lucchesini

24/04/2023, 16:43 | Arte e Cultura
Alghero, 23 aprile, Torre di Sulis: Neria De Giovanni e Roberta Bendinelli, Vittorio Nonis al microfono

Il 23 aprile, la giornata mondiale de libro e del diritto d’Autore, nell’ambito del Festival Sant’Jorgi à L’Alguer è stato presentato il liromanzo di Roberta Bendinelli “Le donne dell’Esquilino” (Nemapress edizioni).
 

Nella suggestiva sede della Torre aragonese di Sulis, davanti al mare, ne hanno parlato Vittorio Nonis, libreria Il Labirinto Mondadori e Gustau Navarro Barba, nuovo responsabile della sede in Alghero  della Generalitat di Catalunya.

L’autrice ha conversato con Neria De Giovanni, direttora editoriale della Nemapress. Molti i temi sviluppati partnedo da questa storia che vede protagoniste due giovanissime cugine nate in Toscana da genitori emigrati da Alghero.

Un romanzo corale questo "Le donne dell'Esquilino" di Roberta Bendinelli che ci fa ripensare alla nostra storia recente, dal Fascismo alla Resistenza, attraverso figure di donne coraggiose che hanno saputo lottare per la libertà.
Da Alghero e la Sardegna, fino a Firenze e Roma, "Le donne dell'Esquilino" è un grande affresco a firma femminile, con la maestra Cecilia, le cugine Laura e Nives, Ester, Bice e le altre. Solidarietà ed eroismo per la nuova Italia sulle macerie della guerra.

Foto di Umberto Perella: il pubblico nella Torre di Sulis; Neria De Giovanni conversa con Roberta Bendinelli; intervento di Gustau Navarro Barba
 

ELISA LUCCHESINI
Foto (3)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter