Giovedì, 06 Maggio 2021 (S. Benedetta vergine)

Sei in: News » Arte e Cultura » Il Progetto dell’ AICL- Associazione Internazionale dei Critici Letterari per la Giornata mondiale del Libro e del diritto d’autore

  • mail

Il Progetto dell’ AICL- Associazione Internazionale dei Critici Letterari per la Giornata mondiale del Libro e del diritto d’autore

22/04/2021, 15:35 | Arte e Cultura

L’AICL- Associazione Internazionale dei Critici Letterari per il 23 Aprile Giornata Mondiale del libro e del diritto d’autore voluta dall’UNESCO presenta il progetto “Celebrare per ricordare - 23 scrittori di cui si celebrano anniversari nel 2021” che sarà pubblicato nella collana Saggi della Nemapress Edizioni il prossimo autunno.

<l tema dominante del volume è stato quello di ricordare i numerosi anniversari che ricorrono in questo 2021>> - dichiara Neria De Giovanni presidente dell’associazione internazionale dei critici letterari. <<Su sollecitazione del critico e socio Pierfranco Bruni ho voluto proporre ai tanti aderenti all’associazione AICL di scegliere scrittori da segnalare ai nostri lettori in questa ottica celebrativa che è anche occasione di riflessione e rilettura>>.

Critici dell’AICL provenienti da diverse città italiane, dalla Francia, Spagna, Stati Uniti, Romania e Venezuela, aderiscono al volume.

Di seguito l’elenco: Jeanpierre Castellani, “Marcel Proust, letto attraverso Marguerite Yourcenar” (Francia, Tours); Andrè Ughetto, “Baudelaire” (Francia, Marsiglia); Alessandra Sanna, “Le novelle di Grazia Deledda” (Università di Granada); Rosa Elisa Giangoia, “Alessandro Manzoni” (Genova); Silvano Trevisani, “Mario Pomilio e Margherita Guidacci” (Taranto); Anna Santoliquido, “La Lucania nei versi di Leonardo Sinisgalli" (Bari); Corrado Monaca, “L’architetto Basile ed il liberty Europeo” (Ispica); Anna Manna, “Fëdor Michajlovič Dostoevskij: Le notti bianche - L'agguato del Sogno nello scenario bianco dell'indefinito” (Roma); Anna Manna, “Gustav Flaubert: L'Allegoria del personaggio-donna tra bisogno di pathos ed angoscia della serenità in uno scrittore famelico dello scandaglio irrispettoso ed irriverente dell'animo femminile” (Roma); Sabino Caronia (Roma); Valentina Piredda-Sardinia, “Caravaggio-Picasso-Lily Renée: il salto dei corpi” (Alghero); Antonella Pagano, “Veronica Franco” (Roma); Grazia Dormiente, “Leonardo Sciascia e il cioccolato di Modica” (Modica); Antonio Maria Masia, “Le lettere dal carcere di Antonio Gramsci” (Roma); Pierfranco Bruni, “Il Dante inattuale di Maria Zambrano” (Taranto); Pierfranco Bruni, “Il Novecento delle confessioni letterarie” (Taranto); Neria De Giovanni, “Grazia Deledda, critica letteraria” (Roma); Stefan Damian, “Lucian Blaga (1895-1961) poeta e filosofo, drammaturgo, a 60 anni dalla morte” (Romania, Cluj); Angel Basanta, “Emilia Pardo Bazán, novellista galliega in castigliano, centenario della morte (1921)” (Spagna, Madrid); Manuel Angel Morales Escudero, “Patricia Higshmith, "El talento de Mr. Ripley", a cento anni dalla nascita (19 gennaio 1921)” (Spagna, Ponferrada); Francisco Morales Lomas, “Poesía y filosofía en el pensamiento de María Zambrano” (Spagna, Università di Malaga); Antonio Mendoza, “Tra musica e parola,  Jan Pieterszoon Sweelinck (morto nel 1621)” (Venezuela); Andrea Guiati, “Dante settecento anni dopo: trionfa la conoscenza” (USA, Buffalo).
 

“Celebrare per ricordare- 23 scrittori di cui si celebrano anniversari nel 2021” quasi magicamente, sono 23 come il giorno in cui l’UNESCO nel mese di aprile intende celebrare il libro e il diritto d’autore.

 

Foto: Copertina dell'omaggio a Giuseppe Ungaretti in un libro miscellaneo dell'AICL sempre nella collana Saggi della Nemapress

Foto (1)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter