Sabato, 24 Agosto 2019 (S. Bartolomeo patrono di Benevento)

Sei in: Rubrica Segnalazioni » ANTONELLA PAGANO E IL SUO "CANTO' COME DEA" (NEMAPRESS EDIZIONI) AL FESTIVAL DELLA CULTURA E DELLA CREATIVITA'

  • mail

ANTONELLA PAGANO E IL SUO "CANTO' COME DEA" (NEMAPRESS EDIZIONI) AL FESTIVAL DELLA CULTURA E DELLA CREATIVITA'

05/07/2019, 15:02

Il salotto letterario Donata Doni di Lagonegro organizza il prossimo 27 e 28 luglio il FESTIVAL DELLA CULTURA E DELLA CRATIVITA’ per permettere di esprimere l’arte in tutte le sue forme ad artisti del territorio lucano in primis e poi a tutti coloro che vorranno partecipare.

Infatti giunto alla IV° edizione, il Festival ogni anno si arricchisce di ospiti provenienti da tutta Italia e novità artistiche –culturali. Ideatrice della manifestazione, la presidente del salotto culturale Donata Doni , prof.ssa AGNESE BELARDI che ha coinvolto buona parte delle associazioni della Valnocina e dei paesi a confine della Calabria e della Campania.

Lo scopo è anche quello –riferisce la presidente- di sensibilizzare attraverso la poesia, pittura, musica e teatro sul tema della tutela dei beni comuni e lanciare la Campagna della PACE con una marcia di persone in favore della donne e dei bambini. L’evento inizierà nel pomeriggio alle ore 17,00 del 27 luglio e si svolgerà nel corso dell’intera giornata, il 28 luglio.

Nella giornata del 27 luglio, saranno presentati libri e poesie” Riprenditi ciò che ti appartiene” una vita, un’esperienza, un messaggio di Benessere con gli angeli e il Reiki autrice Maria Florer Dicanio e le sillogi VIAGGIO SALVATICO di Gianpaolo Mastropasqua, psichiatre e musicista; ANTONELLA PAGANO "Cantò come dea" edito dalla NemaPress della prof.ssa Neria De Giovanni, personalità mondiale. Presidente del Bureau International des Critiques Literaires che ha sede in Parigi ed opera sotto l'egida dell'UNESCO. Presidenza che l'Italia è finalmente riuscita a strappare alla Francia, Presidenza per la prima volta femminile.

A tale riguardo la Pagano e Lucia Viceconti ne parleranno, con dovizia di particolari, inoltre si declameranno le liriche i quali versi saranno accompagnati dalle musiche di Giuseppina Iannotta(Presidente concorso poesia Donata Doni 2019) e dal poeta e Gianpaolo Mastropasqua autore di molte raccolte e inventore di una forma nuova di fare poesia con i pazienti del CSM.

La manifestazione comprenderà anche l’ESTEMPORANEA di pittura IV ediz., dedicata al compianto artista Enzo De Filippo’, direttore artistico Laura Bruno iniziativa di grande rilievo promossa dalla sorella Maria Carmela per far conoscere le opere del fratello e per sensibilizzare alla pittura i bambini e studenti; grandi e piccoli affronteranno i temi della “pace” oggetto di premiazione alla fine della giornata. Presenterà la manifestazione la dott.ssa CHIARA LONGO.La prof.ssa BELARDI riesce a calamitare e mettere insieme, in sinergia felice e fertile, tante associazioni cittadine e, dell'intero territorio lucano ed italiano questa la finalità del festival. E' prova tangibile dell'amore con cui porta avanti ogni evento, prova che sostanzia l’ attività di promotrice culturale e professionale di docente illuminata e operosa, di Donna operosa e Cittadina responsabile e impegnata. Questa edizione, speciale anche per quanto significhi il 2019 per l'intera Basilicata per via dell'elezione di Matera a Capitale Europea della Cultura. Lagonegro è candidata Capitale della cultura per un giorno prossimamente.

Molti ospiti del festival hanno deciso per l’occasione di fermarsi nella città e viaggiare per il mare e godere del clima, paesaggi e storia nella città di Monna Lisa, del cantante Pino Mango e delle 33 chiese, offrire così alla gente la possibilità di stare un po' insieme, socializzare, godere dell'estate e del mare di Maratea con tutti gli eventi che animano la realtà di una terra felice e antica quale è la Basilicata.

Foto (2)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter