Lunedì, 21 Agosto 2017 (S. Pio X papa)

Sei in: Rubrica Grazia Deledda » IMPRECISIONI SULL'OPERA DI GRAZIA DELEDDA ANCHE ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE DI ROMA

  • mail

IMPRECISIONI SULL'OPERA DI GRAZIA DELEDDA ANCHE ALLA BIBLIOTECA NAZIONALE DI ROMA

12/04/2017, 19:33
Grazia Deledda

Sono stata alla Biblioteca Nazionale di Roma per la presentazione del libro di poesie di un amico e ne ho approfittato per visitare lo spazio museale dedicato agli scrittori italiani del Novecento. Soprattutto volevo vedere quello dedicato a Grazia Deledda. E’ stato inaugurato a dicembre scorso, poco prima di Natale. L’invito ufficiale all’evento portava i nomi dell’Assessora regionale della Sardegna alla cultura e del Presidente dell’Istituto Regionale Etnografico di Nuoro che gestisce la Casa Deledda.

Io ero stata messa al corrente dell’evento dal compianto Alessandro Madesani Deledda, il nipote della scrittrice. Ebbene, sono andata all’inaugurazione dello spazio-Deledda ma non ho potuto visitarlo perché sono dovuta correre a coordinare un dibattito sulla letteratura organizzato per l’Associazione Internazionale dei Critici letterari che presiedo.

Comunque nessuno delle autorità sarde si è presentata, non l’Assessora non il Presidente…

Quindi con molta curiosità ho finalmente visto lo spazio Deledda: ci sono foto molto belle, alcuni oggetti privati… Accanto allo spazio di ogni scrittore, da D’Annunzio a Pirandello, da Ungaretti ai Futuristi, c’è un raccoglitore contenente la scheda sintetica biobibliografica.

Mi dispiace dover riferire che in quella di Grazia Deledda c’è il solito, odiosissimo errore: secondo l’anonimo estensore della Scheda, la Sardegna narrata dalla Deledda sarebbe epica, mitica, senza tempo… Ma come? Se “Canne al vento” per fare soltanto un esempio, narra di una gara poetica sulla Guerra di Libia, dell’1911-12 e il libro è uscito a puntate nel 1913, quindi quasi in contemporanea!

Le solite superficialità ed imperfezioni sulla nostra Grazia. Oppure, e questo sarebbe ancora più imperdonabile, la stesura di questa Scheda è stata affidata ad un impiegato qualsiasi della Biblioteca, magari ad uno stagista…

Neria De Giovanni

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter