Mercoledì, 20 Giugno 2018 (Madonna della Consolazione)

Sei in: Rubrica Anniversari » FRANKESTEIN COMPIE DUE SECOLI

  • mail

FRANKESTEIN COMPIE DUE SECOLI

28/02/2018, 18:15

Frankenstein o il Moderno Prometeo (Frankenstein or the Modern Prometheus) è opera della scrittrice inglese Mary Shelley (1797-1851), moglie del poeta romantico Percy Bysshe Shelley (1792-1822), delle cui opere è anche curatrice.

Il padre di Mary, William Godwin (1756-1836), è un importante filosofo politico e la madre, Mary Wollstonecraft (1759-1797), una delle prime pensatrici femministe inglesi.

Frankenstein viene pubblicato anonimamente nel 1818 (con una prefazione del marito e una dedica al padre), ma nel 1823 esce in Francia una seconda edizione del romanzo, questa volta con il nome dell’autrice. Nel 1831, sempre sull’onda del successo del romanzo, viene pubblicata la terza edizione di Frankenstein, fortemente rivista dall’autrice.

Il romanzo ha anche un’origine assai curiosa, in quanto nasce da una competizione letteraria tra amici. Durante la piovosissima estate del 1816, Mary e Percy soggiornano in una villa sul lago di Ginevra con John Polidori (1795-1821), ospitati da Lord Byron (1788-1824). Quest’ultimo, per ingannare la noia del tempo inclemente, sfida tutti a scrivere il miglior racconto dell’orrore.

Da qui nasceranno il mito di Frankenstein e Il vampiro (1819) di Polidori, romanzo breve che fonda tutte le storie sui vampiri, fino al Dracula (1897) di Bram Stoker (1847-1912).

tags

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter