Domenica, 18 Novembre 2018 (S. Frediano vescovo)

Sei in: News » Dal Mondo » A Roman, in Romania, la tre giorni sulla letteratura della Grande guerra, di Neria De Giovanni

  • mail

A Roman, in Romania, la tre giorni sulla letteratura della Grande guerra, di Neria De Giovanni

Ospitato con successo il Colloque dell’Associazione Internazionale dei critici letterari

22/10/2018, 12:13 | Dal Mondo

L’Associazione Internazionale dei Critici Letterari che ho l’onore di presiedere è stata recentemente  ospitata per il suo Colloque annuale nella splendida città d Roman, nella regione della Moldavia, in Romania. E scrivo a ragion veduta “splendida” perché questa città ci si è presentata con i suoi luoghi di cultura e luoghi istituzionali, bella, pulitissima, ricca di fiori e spazi verdi, ben tenuta insomma.
 

Il sindaco della città che ha aperto i nostri lavori ospitati nell’aula magna del Comune, parlava italiano perfettamente e ci ha spiegato che dall’anno prossimo arriveranno a Roman molti denari dall’Unione Europea grazie a grandiosi progetti tutti andati a segno. Quindi noi critici letterari siamo stati invitati ancora a portare la nostra voce tra i colleghi e gli amici romeni.
 

I l convegno è stato seguito da molti giovani delle scuole superiori e da numerosi scrittori dell’Unione Scrittori della Romania, una istituzione culturale che ha decine di anni di vita.
 

La città di Roman ha aperto per noi le porte della sua Biblioteca, del suo Museo, delle sue splendide  Chiese. E a questo proposito mi piace sottolineare come benchè Roman, come il resto della Romania, sia a maggioranza ortodossa, l’esigua percentuale di cristiani cattolici è in perfetta armonia con i “colleghi” ortodossi. La scuola dei salesiani, di ogni ordine, dalle elementari fino all’Università, è sovvenzionata dallo Stato e gode di ottima salute in quanto a docenti ed allievi.
 

Il convegno è stato possibile grazie all’intervento dell’Amministrazione comunale di Roman, dell’Amministrazione provinciale di Piatra Neamt e della organizzazione operativa del Centro per la cultura ed arte "Carmen saeculare" di Neamt.
 

Il vicepresidente romeno Stefan Damian, italianista dell’Università di Cluj e lo scrittore e poeta Tudorel Radu, della Commissione cultura del Consiglio Provinciale, hanno coordinato gli interventi amministrativi che hanno reso possibile la nostra ospitalità e lo svolgimento stesso del Convegno.

Il tema:  “1918, anno cardine in letteratura per l'unità dei popoli europei e il confronto con le letterature dei popoli extrauropei” è stato scelto in quanto la Romania celebra proprio nel 2018 i cento anni dall sua unificazione e configurazione attuale.
Ma è stata anche l’occasione per approfondire non soltanto l’opera di grandi scrittori di tutti i Paesi coinvolti nel Conflitto mondiale, ma anche e soprattutto la voce dei soldati sconosciuti che hanno lasciato testimonianza in lettere, documenti, diari ce soltanto adeso hanno trovato la luce.

 

Grazie all’impegno ed al lavori di tutti i nostri delegati, I testi degli interventi sono stati inviati in Romania per la loro pubblicazione prima del Convegno così che tutti potessero seguire più agevolmente le relazioni svolte nelle lingue di appartenenza, francese, italiano, romeno, castigliano, catalano.
 

Le tre sessioni di studio sono state animate dalle relazioni di : Angel Basanta, Segretario Generale dell’AICL e Presidente dell’Associazione Spagnola dei Critici Letterari, Ichiro Saito dal Giappone, vicpresidente dell’AICL,  Antonio Mendoza dal  Venezuela,  Josefa Contijoch e Fina Sala dalla Catalogna, Jean Pierre Castellani dalla Francia, Tudorel Radu  e il nuovo socio AICL Lucian Strochi e dagli italiani: dalla Sicilia Corrado Monaca  (Ispica) e Grazia Dormiente (Modica), dalla Liguria Rosa Elisa Giangoia (Genova), dalla Puglia Silvano Trevisani (Taranto), e da Roma Antonio Maria Masia e Sabino Caronia.

Foto del servizio: Antonio Mendoza : I critici davanti alla Biblioteca comunale, Neria De Giovanni con i critici romeni Tudorel Radu e Lucian Strochi, Il tavolo dei relatori nella giornata di apertura

NERIA DE GIOVANNI
Foto (3)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter