Giovedì, 14 Dicembre 2017 (S. Giovanni della Croce)

Sei in: News » Attualità » Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

  • mail

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Alla Città dell’Altra Economia di Roma, una Tavola rotonda con esperti del settore ed una Mostra sul tema

23/11/2017, 15:18 | Attualità
"Sentimenti calpestati", una delle opere di Catia Acquesta

La violenza sulle donne è tra le violazioni dei diritti umani più diffuse al mondo. Violenza sessuale, stupro, senza dimenticare la violenza psicologica, in Italia e nel mondo subisce violenza una donna su 3 dai 15 anni in su.

E questo accade ovunque, a prescindere dal livello culturale e dalla condizione sociale, dentro le mura domestiche, sul posto di lavoro, per strada. Il 53% delle donne dell’Unione Europea afferma di evitare determinati luoghi o situazioni per paura di essere aggredita, ma non basta, visto che sono ancora più spesso i partner o gli ex partner a commettere gli atti più gravi: in Italia sono infatti responsabili del 62,7% degli stupri.

Istituita dall’ONU il 17 dicembre 1999 con la risoluzione numero 54/134 in cui l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre quale Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, invitando governi, organizzazioni internazionali e ONG ad organizzare in questa giornata attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su questo importante tema.

Per questa occasione la Città dell’Altra Economia a Testaccio ospita dalle ore 17:00 una tavola rotonda con esperti del settore ed una mostra di dipinti sul tema.
Perchè si diventa stalker? La legge attuale basta per fermare questo fenomeno? Cosa cambia nella vita di chi ha subito stalking? Come intervenire per fermare il femminicidio?

Questi, alcuni dei temi che verranno affrontati dagli esperti moderati dalla giornalista Catia Acquesta che esporrà per l’occasione alcuni suoi dipinti dedicati al tema della violenza sulle donne.

Interverranno:

LILIANA OCMIN Coordinamento Nazionale Donne Cisl
CRISTINA PAOLUZZI Ambasciatrice Telefono Rosa
JACQUELINE ZANA-VICTOR Segretario Generale CESC
MARCO BOSIO Avvocato penalista
MARCO LAGAZZI Psichiatra forense
DOMENICO CARBONE Psicologo e psicoterapeuta
ELEONORA FINI Sostituto Procuratore

Violiniste, accompagneranno il percorso della mostra.

In chiusura, aperitivo offerto da Azienda vinicola Tenute Mirabelli e Calabria Food.

tags ONU
Foto (1)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter