Venerdì, 19 Luglio 2019 (S. Arsenio diacono)

Sei in: News » Attualità » Eboli, un vero successo la Festa della Poesia in onore di Rocco Scotellaro, di Francesco Agresti

  • mail

Eboli, un vero successo la Festa della Poesia in onore di Rocco Scotellaro, di Francesco Agresti

17/04/2019, 17:34 | Attualità
Eboli, il tavolo dei relatori

Grande partecipazione di pubblico e generosa dimostrazione di affetto per Scotellaro da parte di tutti i partecipanti. In primis del Sindaco Massimo Cariello, che ha esortato Antonella Primavera a continuare la sua battaglia di civiltà a favore di Rocco Scotellaro e della giusta rititolazione della Biblioteca comunale a suo nome.

In questo Antonella Primavera ha incassato anche il sostegno incondizionato del direttore del giornale La Città di Salerno Antonio Manzo che non farà mancare il suo appoggio a questa donna coraggiosa. Entusiasta la prestazione dei ragazzi delle quinte del Primo Distretto scolastico che hanno composto e recitato poesie in onore di Scotellaro. Ottima l'accoglienza della direttrice didattica Angelina Aversa che ha saputo mostrare, con Carmen Mazzella, la grande professionalità della sua struttura nel saper usare e gestire i grandi eventi culturali.

Un vulcano di bravura la conduttrice delle serata Neria De Giovanni che da presidente dell'associazioni dei critici internazionali, ha dato alla serata quel respiro necessario affinché Eboli salpi senza remore verso i lidi internazionali della cultura. Ottimi anche i relatori a partire proprio da Antonio Manzo, per non dire di Vito Pindozzi e di Alfonso Pascale che hanno sottolineato lo spessore internazionale del poeta di Tricarico.

Sublimi i poeti intervenuti che hanno saputo regalare forti emozioni ai presenti: Lidia Loguercio, Maria Manzolillo, Mario Merola, Rita Pacilio, Lina Rizzo, Angelo Sagnelli e Gino Scartaghiande, per finire a Vittorino Curci. che ha incantato i presenti con la sua musica e le sue poesie.

Di rilievo, comunque, l'intervento della consigliera comunale uscente del Comune di Tricarico Antonella Primavera che, ancora una volta, ha esortato il sindaco dimissionato Antonio Melfi a ritornare sui suoi passi prima che lo facciano i cittadini di Tricarico alle prossime elezioni amministrative.

FRANCESCO AGRESTI
Foto (2)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter