Martedì, 25 Settembre 2018 (S. Giuseppe Pign.)

Sei in: News » Attualità » "Donne che non si arrendono". Ilaria Drago a “Letture d’estate a Villa Edera”

  • mail

"Donne che non si arrendono". Ilaria Drago a “Letture d’estate a Villa Edera”

Attrice, performer, regista, scrittrice, pedagoga, è un’artista indipendente e una delle maggiori interpreti del teatro italiano contemporaneo.

21/08/2018, 13:15 | Attualità

Continuano gli appuntamenti agostani delle “Letture d’estate a Villa Edera”, BeB di Alghero, in via De Biase n.21.
Il 24 agosto con inizio alle ore 19,30 Ilaria Drago e Neria De Giovanni, curatrice della Rassegna,  presenteranno "Donne che non si arrendono" ,  stralci da: Simone Weil, Maria Maddalena, Transhumance, Migrazioni,_Antigone e l'Inquietudine della bestia.

Ilaria Drago darà voce a tutte le donne già pubblicate dalla Nemapress edizioni in “L’inquietudine della bestia”, poesia, primo premio al Concorso Nazionale “Premio 13” e in “Di polvere e di resurrezione”, della collana Teatro.
 

Ilaria Drago leggerà testi di donne, la loro forza, le emozioni, la passione, la voce di uno sguardo rinnovato capace di accogliere nuove relazioni e tracciare nuove mappe nei territori interiori e fuori da sé.
 

"Donne che non si arrendono", di Ilaria Drago presenta  le donne che non smetteranno mai la loro voce attraverso i secoli. Per parlare di nuovi sguardi, di confini che si sgretolano. Per opporre alla violenza una straordinaria capacità d'amore.
Ilaria Drago, attrice, performer, regista, scrittrice, pedagoga, è un’artista indipendente e una delle maggiori interpreti del teatro italiano contemporaneo.

 

Definita «un’artista eretica, dura e pura», «appartata e potentissima […] posseduta dal “suo” teatro, cui dà vita senza reticenze», a caratterizzarla è un linguaggio scenico poetico, spesso visionario, che si avvale di una lunga ricerca vocale che tesse la parola alla musica, o fa della parola stessa una piccola variazione musicale strettamente legata al significare delle emozioni. Voce, corpo, parola, emozione indissolubili dettano e distinguono la linea poetica dell’artista che è anche autrice dei suoi spettacoli.
 

Ilaria Drago studia e ricerca una pedagogia e un teatro che possano risvegliare ciò che nell'essere umano vi è di più autentico, accendendo domande e scartando, in teatro come nella vita, modelli preconfezionati o inutili cliché. Lavora da anni sul femminile cercando la radice della sua forza al di là delle convenzioni, degli stereotipi e di ogni abuso.
 

Lavora ogni giorno nel tentativo di creare una coscienza risanata - sua, degli attori e del pubblico - e uno sguardo differente, capace di ricostruire mappe della realtà lontane dalla schiavitù mediatica, radicate nella verità del proprio sentire e nell’esperienza viva di rapporti umani onesti e responsabili.
 

Imperdibile è la sua performance a Villa Edera il 24 agosto prossimo su “Donne che non si arrendono”.

Foto (2)

Media

stilefashion
viverecongusto
terraecuore

Apri un portale

Newsletter



Lavora con noi

Contatti

redazione@portaleletterario.net

facebook twitter